Vendita attività commerciali: cosa c'è da sapere

Vendita attività commerciali: cosa c'è da sapere

Come avviare la compravendita di un immobile commerciale

Vuoi vendere o affittare un immobile commerciale? Sappi che una compravendita immobiliare aziendale è un percorso disseminato di insidie, occorre conoscere bene il settore immobiliare, quello urbanistico ed essere preparati per riuscire nel proprio progetto nel migliore dei modi. In caso di vendita attività commerciali sono diverse le formalità da espletare, affidarsi ad un consulente immobiliare come Stimacasa è la cosa più opportuna da fare.

Cosa si intende per locale commerciale 

Un locale commerciale è uno spazio destinato all'esercizio di un'attività professionale o commerciale e come tutti gli immobili può essere affittato o venduto, tuttavia, a differenza dei locali residenziali, il suo valore non è determinato dalla sua superficie abitabile, ma da un insieme di fattori che favoriscono l'esercizio di un'attività commerciale nelle migliori condizioni possibili. Occorre specificare che non sempre il proprietario del locale commerciale possiede anche l'attività, intesa come licenza commerciale, in tal caso, se si desiderasse venderla oltre il locale, sarà necessario effettuare due vendite separate, essendo i due elementi distinti.

Fasi di vendita di un'attività commerciale

Prima di poter procedere alla vendita di un'attività commerciale il venditore deve seguire determinati passaggi. Come abbiamo detto il valore di un locale commerciale risponde a determinate regole, per un'accurata stima, quindi, bisogna prendere in considerazione i seguenti criteri:

  • ubicazione: centro cittadino o fuori, strada trafficata, presenza di parcheggi, vicinanza ai mezzi pubblici, concorrenza limitrofa, ecc.
  • stato degli ambienti del locale: condizione generale dei vani, rispetto delle norme, eventuale ristrutturazione effettuata, ecc.
  • dettagli tecnici: superficie calpestabile, disposizione dei locali, presenza di una vetrina, ripostiglio, ecc.
  • sicurezza: presenza di allarme, estintori, uscite di emergenza, ecc.

Una volta effettuata la stima del locale commerciale – per la quale si consiglia vivamente di rivolgersi ad uno specialista immobiliare professionista – la vendita avviene in quattro fasi:

  • determinazione del prezzo di vendita: fondamentale per il venditore evitare di sopravvalutare il prezzo (che rischia di scoraggiare i potenziali acquirenti) tanto quanto di sottovalutarlo;
  • offerta di vendita: il venditore deve informare i potenziali acquirenti della vendita dello spazio commerciale tramite agenzia oppure attraverso pubblicità, il prezzo di vendita fissato, nonché le condizioni di vendita;
  • sottoscrizione del contratto di vendita: sebbene sia facoltativo, questo passaggio è altamente raccomandato in quanto consente alle parti di concordare il prezzo e le condizioni finali della vendita;
  • firma dell'atto di cessione dei locali commerciali: la sottoscrizione dell'atto di cessione dei locali ufficializza la vendita. Tale documento deve essere redatto con cura e riletto attentamente sia dal venditore che dall'acquirente e il prezzo e le condizioni di vendita devono essere obbligatoriamente inseriti.

Per vendere la tua attività commerciale affidati a Stimacasa

Stimacasa è un Franchising Immobiliare sito in Roma che gestisce una vasta rete di affiliati su tutto il territorio italiano avvalendosi di personale qualificato e abilitato in grado di analizzare i dati del mercato e di garantire la corretta valutazione del valore immobiliare di beni privati, commerciali e pubblici. 

Il nostro obiettivo principale è soddisfare le esigenze dei nostri Clienti. Se vuoi vendere la tua attività commerciale facilmente non esitare a contattarci via telefono oppure compilando il modulo direttamente dal nostro sito. Un nostro consulente dedicato ti ricontatterà prima possibile.