Planimetria catastale di un immobile

Planimetria catastale di un immobile

Quando e perché richiederla

In caso di compravendita immobiliare, ma anche prima di firmare un semplice contratto di locazione, occorre avere in mano tutta la documentazione necessaria, tra cui la planimetria catastale, uno specifico documento ricco di dati importanti da richiedere al Catasto competente per territorio. Si tratta di una rappresentazione grafica, un disegno effettuato da un tecnico, di norma in scala 1:200, che definisce, in conformità alle regole catastali, la struttura di un immobile, i contorni, le varie pertinenze, la suddivisione e la destinazione dei locali interni, i dati metrici e altre informazioni utili. Serve, pertanto, per la sua identificazione e per controllare che non esistano degli abusi edilizi, spesso richiesta tra i documenti necessari per la presentazione e relativa concessione di un mutuo da parte di una banca o altro istituto di credito.

Cos'è e come funziona

Come abbiamo visto, la planimetria catastale è un documento in pianta attraverso il quale è possibile ricavare importanti nozioni riguardanti la propria abitazione. Appannaggio di tutti gli immobili, permette al catasto l’identificazione univoca delle proprietà catastali sul territorio italiano.

Tuttavia, per essere ufficialmente valida, la planimetria catastale deve corrispondere alla reale situazione attuale dell'edificio, pertanto, in caso siano state fatte delle modifiche interne nel corso degli anni (abbattimento di muri, diversa disposizione degli ambienti, ecc.) bisogna rinnovarla. Tale operazione deve essere eseguita da un tecnico autorizzato che sia questi geometra, architetto, perito industriale o ingegnere, il quale dovrà rettificare il disegno e presentarlo al catasto per una nuova registrazione.

La planimetria catastale permette di visualizzare:

  • i dati metrici della proprietà come i contorni dell'alloggio e delle stanze, le superfici, le altezze
  • la distribuzione interna dei locali quali camere, bagno/i, cucina, ripostiglio
  • la destinazione d’uso, quindi la categoria
  • la scala di riferimento
  • l'indicazione del piano
  • eventuali confinanti
  • l’ubicazione della casa nel territorio (importante per il pagamento delle tasse)
  • l'orientamento dell'unità rispetto al Nord
  • le eventuali pertinenze del fabbricato, come, ad esempio, il giardino, la cantina, il garage, la corte o posto auto
  • i dati catastali che identificano l’unità

Come richiedere la planimetria catastale di un immobile

Per accedere alla consultazione in formato cartaceo delle planimetrie catastali, relative agli immobili presenti su tutto il territorio nazionale e archiviate nella banca dati informatica, ci si può recare presso qualsiasi Ufficio provinciale – Territorio, oppure presso uno sportello catastale decentrato. Diversamente, se il documento è archiviato in formato digitale, oggi è possibile fare la visura anche in modalità telematica tramite i servizi disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate previa registrazione. In tal caso si parla di planimetria catastale rasterizzata.

Per ottenere la planimetria catastale è necessario avere i dati catastali del fabbricato (Comune, foglio, particella, subalterno). Il servizio è sempre a titolo gratuito e può essere richiesto da tutti i proprietari dei diritti reali sull'immobile, da un loro delegato, oppure dal rappresentante legale se è di proprietà di una società.

Affidati ad esperti come Stimacasa 

Cerchi casa in affitto o vuoi acquistarne una e non sai da dove cominciare? Rivolgiti ad un'agenzia preposta seria e professionale come Stimacasa, una società che gestisce un'importante rete di Franchising Immobiliare sia a livello locale che nazionale.

Presente in tutta Italia con sedi proprie e con affiliati, si affida alla tecnologia e ai migliori agenti sul territorio per garantire ai propri Clienti la corretta valutazione di un immobile per poterlo locare o vendere al miglior prezzo e nel minor tempo possibile. 

Per maggiori informazioni e richieste contattaci via telefono o compila il modulo direttamente dal nostro sito. Un nostro consulente dedicato ti ricontatterà prima possibile.